Daniela Scandura

scandurraBallerina e insegnante di danza contemporanea.

Inizia i suoi studi nel 2000 presso la scuola di danza “Sentiero Bianco” ad Acireale con l’insegnante Laura Bonaccorso.

Nel 2006 inizia un nuovo ciclo presso la scuola “Danzatelier“ diretta da Rossana Tomaselli dove studia classico, modern e contemporaneo.

Nel suo percorso di formazione frequenta stage e corsi di perfezionamento con artisti di fama nazionale e internazionale: Mauro Astolfi, Elsa Piperno, Michele Merola, Davide Montagna, Delphine Caron, Lode Devos, Clarissa Mucci, Valentina Scaglia, Marc Ribaud, Yanniq Boquin, Francesco Nappa, Guido Pistoni, Roberta Fontana, Loris Petrillo, Bella Ratchinskai, Stefania Pigato, Giusi Santagati, Emilio Calcagno, Nikita Korotkov, Gaetano Posterino, Paco Bodi’.

Comincia la sua attività professionale dal 2011 e da quel momento ha continuato ad aggiornarsi e a trasformare gli elementi del suo percorso in uno stile in continua evoluzione.

Nel 2013 trascorre un periodo presso la compagnia “ballett Chemnitz”in Germania grazie ad una borsa di studio assegnatale dal direttore della compagnia Lode Devos.

Ha a partecipato a numerosi concorsi nazionali, ottenendo ottimi risultati, prima come ballerina e in seguito come coreografa.

Dal 2011 ha collaborato nelle seguenti scuole:

2011-19 Insegnante di danza classica e modern presso la scuola di danza “danzAtelier” (Tremestieri Etneo), direzione artistica Rossana Tomaselli;

2012-13 Insegnate di danza classica presso la scuola di danza “Studio Danza Gymnasium” (Giardini Naxos), direzione artistica Agata Stagnitta;

2014-18 Insegnante di danza classica presso la scuola di danza “Ballet Studio”( Aci Bonaccorsi), direzione artistica Mariella e Serena Cavalli;

2016-19 Insegnante di danza contemporanea presso la scuola “Punto Danza” (Catania), direzione artistica Alessandra Cardello

2018-19 Insegnante di danza contemporanea presso la scuola “Arteballetto Akademie (Catania), direzione aristica Patrizia Perrone.

È stata inoltre invitata a tenere stage in diverse scuole della provincia etnea.

Ha ballato nelle seguenti occasioni:

2010/2011/2013/2014/2015 partecipa come ballerina all’ evento “Festival Danza in Corte” presso il Cortile Palazzo Cutore (Aci Bonaccorsi) , e Palazzo Platamone (Catania), sotto la direzione artistica di Silvana Lo Giudice.

2011 balla nello spettacolo “Le 100 Sicilie”( compagnia TaoDanza) coreografie Ambra Lo Turco, presentato in diverse tappe siciliane.

2013, perfomer all’evento “The look of the year”, Teatro antico Taormina.

2015, danzatrice all’interno della rassegna “Nuovi Movimenti” al teatro Piscator (CT).

2015 “La bella e la bestia”, coreografie Pierluigi Vanelli, Teatro Metropolitan, Catania.

2016 “Carmina Burana”, coreografie di Luca Barbagallo, Teatro Antico Taormina.

Viene spesso invitata con le sue coreografie a festival di danza sul territorio siciliano.

Attualmente insegna danza contemporanea nelle scuole di Catania e provincia.